Archivi categoria: News

Febbraio 2013 – Intervista di Formiche su Mario Monti

7 Febbraio 2013, articolo di Fabrizia Argano su Formiche Da Empy allo spot da nonno. L’operazione empatia di Monti funzionerà?

Dichiarazione di Luigi Ricci su Mario Monti in merito alla partecipazione  al programma “Le Invasioni Barbariche” ed opinione sullo spot elettorale: “L’operazione empatia di Monti a mio parere funziona, lo umanizza, lo rende più vicino all’elettore  Introdurre format tipici della campagna elettorale americana come la ‘pet strategy’, il farsi fotografare con animali, o fare leva sulle mogli, la consorte del Professore compare nello spot, è un fattore elettorale importante”. A questo punto della campagna, sostiene l’esperto, “bisogna lavorare sugli indecisi e per conquistarli possono influire elementi come l’apparire con un cane. L’abbiamo visto con i candidati Usa, da Barack Obama con Bo a Mitt Romney con Seamus. Nel caso di Monti, Trozzy, oltre a rendere il professore più empatico, lo può avvicinare a quel 48% di italiani che possiede un animale e che magari non aveva visto di buon occhio l’ipotesi di tassare cani e gatti paventata dal suo governo a maggio”. Per quanto riguarda la presenza di ieri da Daria Bignardi, “non sarà il punto e mezzo di Berlusconi da Santoro ma il milione e mezzo di persone che hanno seguito ieri le Invasioni barbariche possono muovere qualche decimo di punto, magari motivando proprio gli indecisi”.

Febbraio 2013 – Convegno sul tema della Democrazia Paritaria

Si è svolto a Roma il 28 gennaio 2013, presso la Sala della Mercede – Camera dei Deputati, il Convegno “Agenda per la Democrazia Paritaria”.

Nel corso del Convegno è stata presentato da Luigi Ricci la ricerca realizzata da Barometro, dal titolo “La rappresentanza femminile nelle istituzioni”
Articolo di Luigi Ricci su Formiche “La rappresentanza femminile nell’avvocatura e nella magistratura”

Gennaio 2013 – Il Messaggero – Ascolti TV Servizio Pubblico

Il Messaggero “Berlusconi-Santoro Boom di ascolti davanti allo schermo”  di Alberto Guarnieri –  Elaborazioni statistiche di Barometro.

All’interno dell’articolo, “Un grande gioco delle parti, più teatro che politica” – Dichiarazioni di Carlo Freccero, Giovanni Minoli, Enrico Mentana, Maurizio Costanzo, Stefano Baldolini, Gregorio Paolini e Luigi Ricci.

Il Messaggero 12 gennaio 2013 Servizio Pubblico di Alberto Guarnieri

Gennaio 2013 – La Repubblica – Capodanno a casa, record di ascolti tv

L’articolo di La Repubblica – 2 gennaio 2013 – firma Aldo Fontanarosa e Fabio Tonacci, analizza gli ascolti TV record della sera del 31 dicembre con la crisi economica. “Effetto crisi: oltre 17 milioni, mai così tanti dal 1994”.

Luigi Ricci, direttore della società Barometro, delinea l’identikit di questi forzati del video. “Rispetto all’anno scorso hanno guardato la TV il 13% degli adolescenti in più. Ragazzi sotto i 18 anni che sognavano la discoteca e invece si sono accontentati di feste casalinghe. La crisi, ha aggiunto Ricci – sta investendo con massima forza il Sud e le Isole dove il 20% di persone in più se guardiamo al 2005) ha bevuto il calice dello spettacolo televisivo, a volte dolce e a volte amaro”

Repubblica: Capodanno a casa, record di ascolti TV

Le analisi di Barometro sono state riprese da Il Fatto Quotidiano

Il Fatto Quotidiano:Media: attenzione, la crisi avvantaggia la Tv

dicembre 2012 – Indagine omnibus web

L’Istituto Barometro, in collaborazione con un field di ricerca, ha in partenza una nuova indagine Omnibus Web.

Si tratta di una ricerca online multiclient; proprio grazie al fatto che i costi sono suddivisi tra più committenti, un’indagine Omnibus permette di realizzare una ricerca di mercato a prezzi ridotti (bastano poche domande per analizzare la notorietà ed il gradimento di un brand o di un personaggio/politico, la propensione ad effettuare un determinato acquisto). Inoltre, anche i tempi sono contenuti, la consegna dei risultati avviene in pochi giorni. Di seguito riportiamo tutti i dettagli: Metodologia: interviste via Internet con tecnica CAWI (Computer Aided Web Interviewing). Deadline per la raccolta delle adesioni: giovedì 6 Dicembre 2012.

Inizio field: lunedì 10 Dicembre 2012. Consegna risultati: giovedì 20 Dicembre 2012.

Numerosità campionaria: 800 casi su un campione rappresentativo della popolazione italiana (in termini di sesso, classe d’età e area geografica di residenza) con età compresa tra 16 e 65 anni.

Per informazioni chiamare allo 06.3735.0466 o scrivere a info@barometro.com

 

dicembre 2012 – Conferenza sulla Green Economy a Petritoli

A Petritoli (Fermo), il 2 dicembre, dalle ore 10.00 nell’ambito della Manifestazione “Erba Olio”. Ci sarà la Conferenza sul tema “Green Economy – risparmio energetico e sostenibilità”.Saluti Luca Tomassini – Sindaco di Petritoli;  S.E. Emilia Zarrilli – Prefetto di Fermo; Avv. Fabrizio Cesetti – Presidente della Provincia di (FM); Luigi Vitali – Presidente Lions Club Valdaso; Luigi Quarchioni – Presidente Legambiente Marche; Domenico Sturabotti – Direttore di Symbola – Fondazione per le Qualità Italiane.

Relatori esperti

Dott. Luigi Ricci – Barometro (Agenzia di marketing Consulenza strategica, analisi di mercato e consumer research)

Ing. Arch. Vincenzo Eusebi – NOTHING (Studio (Teramo) Atelier di Architettura, planning, interior, design e grafica)

Ing. Emidio Capretta – EMI Engineering (Progettazione impianti tecnologici civili ed industriali)

Ing. Daniele Porrà – BeHouse (Progettazione edile e civile, gestione dei rifiuti, progettazione di sistemi PAP (porta a porta) e di sistemi alternativi di raccolta)

Ing. Luciano Iura (Sistemi di illuminazione a risparmio energetico)

Link: Locandina della Green Economy – risparmio energetico e sostenibilità

settembre 2012 – Sondaggisti a Roma a Convegno

26 settembre 2012 – Palazzo Incontro (Spazio Fandango) – Via dei Prefetti, 22 – Roma “Fare comunicazione, ottenere consenso e rafforzare la democrazia. Il fenomeno dei sondaggi nella storia politico sociale italiana”

Sempre di più i media rappresentano l’ossatura del sistema democratico e di controllo sociale. Giornali, radio, TV ed internet stanno diventando dei formidabili intermediari delle relazioni tra le persone e le Istituzioni. Il paesaggio sociocrossmediale che si va delineando, con la sua enfasi sulle possibilità di relazione interpersonale, ci spinge a ragionare ancora in termini di agorà. Lo scenario attuale e futuro che si presenta è denso di appuntamenti elettorali: dalle Regionali in Sicilia il 28 ottobre prossimo, alla sfida tra Obama – Romney per le presidenziali americane del 6 novembre e per finire alle elezioni Legislative ed amministrative in scadenza nella primavera 2013. Eventi elettorali monitorati quotidianamente dai principali istituti di sondaggi che realizzano report predittivi sui flussi elettorali e sui possibili vincitori.

Di questo si discuterà durante il convegno organizzato da Isidem – Istituto Italiano dei Media dal titolo “Fare comunicazione, ottenere consenso e rafforzare la democrazia. Il fenomeno dei sondaggi nella storia politico sociale italiana”. Il 26 settembre 2012 alle ore 17:30, nella storica sede di Palazzo Incontro in via dei Prefetti, 22 a Roma, i più grandi sondaggisti italiani, esperti e giornalisti parteciperanno al convegno contribuendo con dati e analisi accurate alla comprensione del quadro socio-politico attuale e futuro e della sua interfaccia mediale.

Interverranno Paolo Peluffo – sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’Editoria, Alessandro Amadori – Ad Coesis Research, Roberto Baldassarri – Vice Presidente Istituto Piepoli, Marcello Ciannamea – Vice direttore Marketing Rai, Alessandra Ghisleri – AD di Euromedia Research, Nando Pagnoncelli – Presidente Ipsos, Antonio Valente – AD Lorien Consulting. Introduce il dibattito Luigi Ricci, Presidente Isidem, conclude Nicolò del Bello, Segretario Generale Isidem. Modera Marcello Sorgi – Editorialista de La Stampa.

Isidem, Istituto Italiano dei Media, nasce con l’intento di sviluppare una cultura della qualità dei sistemi di comunicazione, alla tutela del pluralismo sociale, culturale e politico dei media. In questa prospettiva si inquadrano le differenti attività, le strategie e le aree di azione dell’istituto, che si contraddistingue per competenza e rigorosa indipendenza professionale, con l’intento di dare vita ad un laboratorio permanente di approfondimento e di discussione sul pluralismo culturale e politico nei media.

locandina-convegno-isidem-269

luglio 2012 – Guida alla fiction italiana

italian-fiction-directory

E’ in arrivo sulle scrivanie di chi conta della televisione la Guida alla fiction italiana edizione 2012, più ricca di nomi e cifre.

Quest’anno sono stati censiti 950 titoli, 4.970 attori, 302 registi, 820 sceneggiatori e 175 case di produzione. Per informazioni: info@barometro.com – Telefono 06.3735.0466